Pizzo Recastello 2886 mt dal canale W-NW
PARTENZA  Grumetti (Valbondione) 1000 mt Dal Rifugio Curò si segue il sentiero che costeggia la grande diga per il rifugio Barbellino ,appena superato i ponte sul torrente della Valcerviera si sale per ripidi per pascoli e sassi in direzione della bastionata rocciosa fino ad arrivare nei pressi del lago dei Corni Neri. A questo punto per morena si risale all'intaglio ben marcato da enorme torrione sulla destra solitamente un omino alla base. Spostandosi ora verso sinistra mantenendosi alla base di altri tre torrioni minori si attacca lo spigolo con superiore difficolta senza una via obbligata per raggiungere uno spallone. Si continua a salire tra roccie rotte e malsane o instabile che richiedono appunto una particolare attenzione. Si guadagna cosi la vera cresta W che la si percorre per tratto aereo molto affilato fino a ridiscendere su lato opposto che ci deposita sul ghiaione antistanti altri torrioni minori. Da qui si intravedono altri rari bolli rossi che ci portano sotto un breve canalino che tra piccole cengie risaliamo sul passaggio chiave del forcellino. Dal forcellino attacare il breve tratto di salita dove le massime difficolta arrivano al III°. Sulla parete due spit agevolano la salita da farsi in sicura con uno spezzone di corda da 30 mt. Al termine si arriva su placconi di roccia sempre traballanti ma più appoggiata e sicure. Il tratto poi si tramuta in un setiero che costeggi l'anticima fino a transitare allo sbocco del canale nord e finalmente s'inizia a intravedere la croce ormai vicina , si procede sempre con le dovute attenzione lungo la finale cresta attraversando ora l'arrivo della normale e poi in breve si giunge alla croce di vetta. Per la discesa rifarsi alla via normale che scende nella Valcerviera lungo il breve canalino attrezzato.
DISLIVELLO   1886  mt
DISTANZA  10 km
TEMPO SALITA  5 ore
SEGNAVIA  308 + bolli rossi (rari)
DIFFICOLTA'  PD - Alpinismo poco difficile (III° , II obbl.)
ATTREZZATURA  Imbrago e corda 30 mt , qualche rinvio.

Highslide JS
Il canale sopra il lago Corni Neri
Highslide JS
L'intaglio quasi alla fine
Highslide JS
Percorso su rocciette
Highslide JS
Il torrione sulla massima depressione
Highslide JS
Ci spostiamo a sx , seguendo qualche raro bollo
Highslide JS
Quasi all'attacco
Highslide JS
Il primo breve tratto di arrampicata
Highslide JS
Si giunge allo spallone
Highslide JS
Segutiamo a salire la cresta W
Highslide JS
 Percorso non obbligato ma quasi a picco sulla Valcerviera
Highslide JS
Ultimi brevi tratti
Highslide JS
Un saliscende su cresta affilata
Highslide JS
Tratti esposti
Highslide JS
Prima pausa prima del ghiaione
Highslide JS
La salita alle mie spalle 
Highslide JS
Un sguardo indietro
Highslide JS
Quasi giunti al ghiaione
Highslide JS
Dalla forcella il breve tratto di III°
Highslide JS
Saliamo in cordata assicurati
Highslide JS
Il mio turno
Highslide JS
Ormai ci siamo anticima e poi Pizzo
Highslide JS
Croce di vetta 
Highslide JS
Io
Highslide JS
Ci siamo tutti

Copyright © 2009    Claudio La Rosa
claudio.2169@hotmail.it
Powered by  Document made with KompoZer