MONTE POMNOLO 2257 mt
PARTENZA  LIZZOLA 1250 mt
Superato l'abitato di Lizzola parcheggiamo l'auto e proseguiamo per le piane seguendo il sentiero cai 322 , per piani erbosi costeggiamo la sinistra idrografica del torrente Bondione. Il sentiero inizia a salire dove sono state posizionate le catene nei tratti più umidi portandoci alti dal torrente. In prossimità di un ponticello in legno diparte il  sentiero delle Orobie Centro Orientali 304 con indicazioni rif. Curò. Da qui inizia a salire ripido fino a giungere alla sella delle ex miniere del Collo quota 2005 mt che divide il Monte Toazzo da Monte Pomnolo. Vasto il panorama sull'Alto Barbellino e imponente la vista sui grandi delle Orobie Redorta e Coca. Qui abbandoniamo il sentiero e proseguiamo per un flebile sentiero a destra che punta dritto sul Monte Pomnolo seguendo le cresta erbosa che attraversa una serie di grossi massi rossi. Sulla cima evidente da un grosso cumulo di rocceè posata una rudere croce in legno che resiste  da molto tempo. Il ritorno dal medesimo sentiero.
DISLIVELLO    1007 mt
DISTANZA SALITA   5,6 km
TEMPO SALITA   2 h 30 min.
SEGNAVIA  CAI 304
DIFFICOLTA'  E - ESCURSIONISTICO
ATTREZZATURE  DA ESCURSIONE
14.08.2011

Highslide JS Highslide JS Highslide JS
Highslide JS Highslide JS Highslide JS
Highslide JS Highslide JS Highslide JS
Highslide JS Highslide JS Highslide JS
Highslide JS Highslide JS Highslide JS
Highslide JS Highslide JS Highslide JS
Highslide JSHighslide JSHighslide JS
Highslide JSHighslide JSHighslide JS

Copyright © 2009    Claudio La Rosa
claudio.2169@hotmail.it
Powered by  Document made with KompoZer