Pizzo Redorta 3038mt
Via dello sperone basso
PARTENZA  Valbondione 799mt Da Valbondione si parte dal ricovero dei pulman per il lago di Avert che raggiungiamo in quasi 3 ore seguendo la segnavia  331 fino alla pozza dell'Enel e poi 334 fino al lago Avert. Proseguiamo per il passo Simal senza raggiungerlo per piegare a sinistra sulla crocevia di sentieri che punta al rifugio Brunone. Alla depressione forcella dei Secreti 2660mt abbandoniamo il sentiero per seguire la traccia tra detriti e rocce a destra fino a raggiungere  il corno dei Secreti 2870 mt  con omino di vetta. Da qui perdiamo quota fino a scendere una depressione molto esposta  da qui in poi inizia un vario saliscendi lungo tratti tra cengie e creste esposte tra il I e II° alpinistico. Non ci sono bolli ma solo qualche traccia a indicare la retta via. Qualche cordino sui tratti più esposti dove una corda da 30 mt può essere molto utile specialmente alla fine poco prima di giungere sul canale ovest . Qui è necessario una breve calata lungo un canale detrittico. Da qui in poi si rimane in cresta fino a giungere sulla croce di vetta. La discesa dalla via normale e poi giù al rifugio Brunone  e dinuovo giù per raggiunger eil parcheggio di Fiumenero
DISLIVELLO    D+ 2360 mt / D-  2456mt
DISTANZA TOTALE   21km Traccia GPS
TEMPO TOTALE  12h 30min 
SEGNAVIA   Cai 265
DIFFICOLTA'   F (II° obbligato)

Highslide JS
Lago Avert
Highslide JS
Punta Santa Maria
Highslide JS
Forcella dei Secreti 2660mt
Highslide JS
Lo sperone basso
Highslide JS
Sfasciume
Highslide JS
Si sta a sinistra
Highslide JS
Corno dei Secreti
Highslide JS
In basso il monte Avert
Highslide JS
Si cerca la via migliore
Highslide JS
Tra roccie infide e marcie
Highslide JS
Breve calata
Highslide JS
Intaglio
Highslide JS
Pausa
Highslide JS
E poi su
Highslide JS
Strette cengie
Highslide JS
E ancora su tra roccie orobiche
Highslide JS
Caschetto obbligatorio
Highslide JS
Si fa sicura con cordini
Highslide JS
Strette creste
Highslide JS
Si cerca il facile nel difficile
Highslide JS
E  poi di nuovo si sale
Highslide JS
Tra roccie poco sicure 
Highslide JS
Marciume tutto da controllare
Highslide JS
E palpare
Highslide JS
Ormai è fatta
Highslide JS
Ultima calata
Highslide JS
Siamo in vetta dopo più di 7 ore

Copyright © 2009    Claudio La Rosa
claudio.2169@hotmail.it
Powered by  Document made with KompoZer