Croce di Pizzo di Petto - Cima Fonatanamora
Monte Ferrante dalla cresta Nord
PARTENZA  Teveno 1113mt Parcheggiamo l'auto a Teveno poi lungo il sentiero 407 ben segnalato per la croce di Pizzo di Petto , molto ripido la prima parte per poi spinare in prossimità di una graziosa baita. Seguendo i cartelli saliamo un breve canalino da prestare attenzione in particolare in discesa fino a raggiungere la grande croce in ferro. Bel panorama su tutta la val di Scalve. Ritorniamo sui nostri passi per seguire il sentiero 401 fino all passo di Fontanamora. Seguiamo il sentiero per abbandonarlo brevemente per salire anche la cima di Fontanamora cima. Proseguendo sempre sul 401 ammiriamo la bella cresta Nord per il monte Ferrante . Le nubi la rendono più severa di quello che si rivelerà. Ottima roccia e molti appigli tutto nel limiti di II°/PD- comunque molto esposto. Discesi dalla normale ,visita al fratello minore Monte Ferrantino e bella birrozza al rifugio Chalet delle Aquile. Scendiamo lungo le piste per abbandonarle quasi subito e riagganciarci sul sentiero per Teveno in prossimità della baita.
DISLIVELLO   1599 mt
DISTANZA TOTALE   15km Traccia GPS
TEMPO TOTALE  6h 30min 
SEGNAVIA   Cai 407 - 401
DIFFICOLTA'   II°/Pd-

Highslide JS
Canalone est  cima Fontanamora
Highslide JS
I frequenti bolli
Highslide JS
Croce di pizzo di Petto
Highslide JS
L'alta Valseriana
Highslide JS
Zoomata  sulla cresta Nord
Highslide JS
Frastagliata cresta
Highslide JS
CIma di Valscura
Highslide JS
Omino di vetta
Highslide JS
Cresta nord tra le nubi
Highslide JS
Cima Fontanamora
Highslide JS
Passaggi in cresta
Highslide JS
Passaggi in cresta
Highslide JS
Passaggi in cresta
Highslide JS
La traccia di salita e discesa
Highslide JS
Alla fine della cresta
Highslide JS
Passaggi in cresta
Highslide JS
Passaggi in cresta
Highslide JS
Croce del Monte Ferrante

Copyright © 2009    Claudio La Rosa
claudio.2169@hotmail.it
Powered by  Document made with KompoZer