PIZZO PIANEZZA 2046 mt
PARTENZA  PIANEZZA mt
31.03.2012 Dal parcheggio di Pianezza seguiamo le indicazioni per la baita Napoleù. La parte iniziale attraversa le vicine baite del paese per poi immetersi nel bosco e lungo un sentiero bollato sale fino alla quota 1670 mt dove ci aspetta la graziosa baita Napoleù sempre aperta è ben gestita. Per il pizzo Pianezza non esiste ne sentiero ne traccia , bisogna quindi prendere il sentiero a sinistra della baita per la diga del Gleno e abbandonarlo quasi subito puntando il bosco cercando di prendere quota zigzagando lungo la direzione nord. Si punta ad una pietraia che attraversiamo da destra a sinistra sempre salendo ora mantenendo la cresta incontriamo ancora qualche grossa pietraia che con l'uso delle  mani superiamo due facili passaggi privi di esposizione. Ormai la croce è vicina e seguendo la creste con vista delle quote vicine tra cui la cima di Cornalta giungiamo alla maestosa croce in legno del pizzo Pianezza il ritorno per la medesima traccia.  Ritornati alla Baita si puo allungare il ritorno prendendo il sentiero per ls diga del Gleno e ritornare poi a Pianezza.
DISLIVELLO   1263 mt
DISTANZA SALITA  4 km
TEMPO SALITA  1 h 30 min
SEGNAVIA  Cai 210 + 236
DIFFICOLTA'  E - Escursionistico
ATTREZZATURA Normale da escursionismo



Highslide JS Highslide JS Highslide JS
Highslide JS Highslide JS Highslide JS
Highslide JS Highslide JS Highslide JS
Highslide JS Highslide JS Highslide JS
Highslide JS Highslide JS Highslide JS
Highslide JS Highslide JS Highslide JS
Highslide JS Highslide JS Highslide JS
Highslide JS Highslide JS Highslide JS

Copyright © 2009    Claudio La Rosa Powered by  Document made with KompoZer