Maslana di valbondione e suoi Stambecchi
PARTENZA  Valbondione 1048 mt
2802.2013 Da Valbondione si prosegue fino alla località Grumetti , in prossimità della funivia Enel sulla sinistra si stacca una breve strada transitabile in auto poco più avanti ci sono alcuni posti auto. Al suo termine inizia il sentiero delle Cascate o Invernale per il Curò. che in meno di mezzora raggiunge il grazioso borgo della Maslana. Nel periodo invernale  quando la neve inizia a scendere copiosa si riuniscono qui numerosi stambecchi e stazionano fino a tarda stagione primaverile quando poi riprendono a salire per il sentiero invernale del Curò. Dall'abitato di Maslana superato il ponte si arriva su un ampia radura dove scorre il torrente Bondione alimentato dalle cascate del Serio , si prosegue per una breve salita e si giunge così  all'Osservatorio della Maslana gestito dal Mirco Bonnarcorsi . Appena sopra c'è il punto di osservazione per l'apertura estiva delle cascate , seconde più alte in Europa. Per il ritorno percorrere la stessa via di salita.
DISLIVELLO    300 mt
DISTANZA SALITA   3 km
TEMPO SALITA   45 min
SEGNAVIA  CAI 322
DIFFICOLTA'   E - ESCURSIONISMO


Highslide JS
Maslana
Highslide JS
Santella
Highslide JS
Stambecco nei  prati
Highslide JS
Cascate del Serio
Highslide JS
Osservatorio della Maslana
Highslide JS
Stambecco
Highslide JS
Stambecco
Highslide JS
Stambecco
Highslide JS
Stambecco
Highslide JS
Relax
Highslide JS
Stambecco
Highslide JS
Giovane Stambecco
Highslide JS
Pinnacolo della Maslana
Highslide JS
Baita
Highslide JS
Valle del Polledrino

Copyright © 2009    Claudio La Rosa Powered by  Document made with KompoZer